Cavia.

La settimana scorsa vi ho raccontato del mio ritorno in palestra e dello splendido referto che mi è arrivato.

Ovviamente sono ironico perché avere un tumore che continua a crescere nella tua capoccia non è un bella notizia.

Ma come vi avevo detto, nonostante sperassi che le chemio funzionassero, sapevo benissimo che c’era la probabilità che le chemio non funzionassero.

Conoscevo il rischio insomma.

Ma per il semplice fatto che le ho già fatte in passato e non hanno funzionato quando il tumore era altamente maligno e difficile da gestire, figuriamoci ora che si è evoluto ha ha.

Ma, d’altronde come si dice:

“Tentar non nuoce”

E infatti abbiamo tentato.

Ho anche ricevuto la risposta dalla dottoressa Garrè che mi ha suggerito di continuare con la terapia fin quando non si trova un’altra soluzione.

Leggi tutto “Cavia.”

dejà vu

Salve gente!

Venerdì ho fatto il tampone e sono risultato negativo finalmente.

E il giorno dopo sono anche andato in palestra.

Anche se non da solo.

Nel senso che ha dovuto accompagnarmi mio padre visto che la mia macchina ha fatto un po’ di capricci.

Leggi tutto “dejà vu”

Pessimismo.

Salve gente!

Mercoledì scorso ho fatto la famosa risonanza.

Credo la più brutta mai fatta in tutti sti anni.

Perché?

Tanto per iniziare avevo la risonanza alle sette del mattino quindi di conseguenza mi sono alzato all’alba, anzi mi “hanno svegliato” all’alba.

Perché se fosse stato per me, col cazzo che mi sarei svegliato ha ha.

Però mi son detto:

“vabbè dai almeno subito faccio e appena torno me ne vado a dormire”.

Seh, ti piacerebbe!

Sono stato spostato prima in una camera e poi in un altra poi mi hanno fatto tornare di nuovo in quella di prima.

Leggi tutto “Pessimismo.”

2022.

Oggi è martedì 4 Gennaio.

Primo articolo del 2022.

Benvenuto 2022.

Wow, che bello!

Si sente che sono contento?

Si sente che sprizzo felicità da tutti pori?

Scherzi a parte, io sinceramente non avevo nessuna voglia di festeggiare e infatti non l’ho fatto ha ha.

Pensate che non volevo nemmeno andare da mia zia a fare il cenone, che poi inizialmente dovevamo passare la sera del trentuno a casa di mia nonna però c’è stato un cambio di programma.

E siamo stati ognuno a casa propria.

Vabbè tanto non è che mi sia dispiaciuto.

Leggi tutto “2022.”

Pensiamo

Salve gente!

Auguri di buon natale a tutti, anche se in ritardo.

Spero abbiate passato questi due giorni di festa serenamente.

Io tutto sommato li ho passati in maniera tranquilla.

Insomma, come vi avevo accennato, giovedì avrei dovuto finire il terzo ed ultimo ciclo di chemio.

E infatti così è stato.

Ho finito finalmente!

Sono libero ha ha.

Ovviamente bisogna vedere se tutto ciò ha funzionato, ma dettagli.

Leggi tutto “Pensiamo”

Divertente.

La settimana scorsa ho cominciato il terzo ed ultimo ciclo di chemio.

Finalmente!

Che tra l’altro è anche quello più pesante.

Menomale che lo finirò giovedì perché non ce la faccio più.

Nonostante lo zofran continuavo e continuo tutt’ora ad avere la nausea ogni qual volta mi avvicino al cibo.

Mi sono accorto di questa cosa stesso il primo giorno del terzo ciclo, ovvero martedì.

Tant’è che a volte i pasti non li finisco nemmeno, oppure li lascio.

E sono un coglione perché capita che in palestra mi stanco.

Ma dettagli.

Leggi tutto “Divertente.”

Nervoso

Sapete, venerdì scorso sono stato un po’ nervoso per via di un episodio accaduto in palestra.

In sintesi mi sono fatto aiutare per un esercizio che di solito eseguo autonomamente.

Tra l’altro avrei anche dovuto aumentare i carichi.

E invece no perché mi son fatto aiutare con i miei vecchi carichi.

Ed è una cosa grave, almeno per me.

Visto che l’unica cosa che mi è sempre importata è la palestra.

E se non riesco nemmeno a fare questo, vado in tilt.

Credo che l’insonnia stia dando i suoi frutti a quanto pare.

che a sua volta è data dalle chemio.

Leggi tutto “Nervoso”

Scazzato.

Sapete, sto un po’ scazzato ultimamente.

Perché?

Saranno i farmaci che sto prendendo, sarà il periodo, non lo so nemmeno io.

Eppure l’ultimo ciclo di chemio non l’ho ancora iniziato.

Lo inizierò il tredici.

Si, avete letto bene, l’ultimo.

Lo so, in precedenza vi avevo detto che dovevo farne quattro o cinque, ma stranamente così non è.

Oppure sono io che ho capito male.

Sono un po rincoglionito ragazzi scusatemi haha.

Leggi tutto “Scazzato.”

Mai immaginato.

Sapete, un paio di anni fa, prima delle recidive, non avrei mai immaginato che sarei arrivato di nuovo alle chemio.

Mi spiego.

Pensavo fosse acqua passata, pensavo che siccome la scienza andava avanti e di conseguenza anche la tecnica, le chemio erano, in qualche modo diventate “obsolete”.

Insomma, la prima recidiva è stata nel 2015 e come ben sapete decisero di operarmi.

Come lo è stato per le altre due recidive, anche se l’ultima non è stata una vera e propria operazione.

il nome corretto è “termoablazione”, una terapia misto ad un operazione.

Infatti è stata più leggera, tant’è che sono stato solo tre giorni in ospedale.

Bhe leggera fino ad un certo punto, perché il recupero è stato stressante come sempre.

Alla fine quello che mi “ammazza” tra virgolette  è il cortisone.

Quel maledetto bastardo ti abbatte proprio, è proprio pesante.

Leggi tutto “Mai immaginato.”

Puntate

Heylà gente, credo che ormai la mia vita è diventata una serie a puntate.

Perché?

Bhe ogni giorno succede qualcosa haha.

Lunedì scorso ho incominciato il secondo ciclo di chemio, dopo diciotto giorni di pausa.

Troppo pochi a mio parere e inutili.

Nel senso che non sono serviti a “digerire” le dosi del primo ciclo e in più non ho recuperato mentalmente.

Mi sento ancora abbattuto e con zero voglia di fare le cose.

Ma la cosa che fa ridere è che allo stesso tempo mi incazzo perché non sono mai stato così.

Sono sempre stato attivo, sempre in movimento.

Io vorrei fare le cose ma l’abbattimento mentale è più forte di me.

Pensate che venerdì scorso non avevo manco voglia di andare in palestra.

E io la palestra non la salto mai, manco con la febbre a 40.

Leggi tutto “Puntate”