Fortunato e sfortunato

Sapete, per molto tempo mi sono chiesto se si potesse essere sfortunati e fortunati allo stesso tempo.

E oggi credo di avere la risposta…

Si, lo si può essere, un esempio sono io.

Il mio odio per il cancro non finirà mai ma mi ha anche fatto scoprire l’amara e triste realtà che si cela dietro quella parola.

Mi ha fatto vedere quanto è dura la vita da malato, quanta sofferenza, dolore e tristezza siano all’ordine del giorno.

Ho conosciuto persone fantastiche ma che purtroppo si trovano ancora in quelle condizioni.

Insomma…mi ha aperto gli occhi, ma soprattutto, mi ha fatto apprezzare un pò di più la vita.

Anche se, come ho accennato nei precedenti articoli, questo non capita con tutti.

C’è chi preferisce lasciarsi tutto alle spalle e dimenticare, chi si chiude in se stesso e non reagisce, chi dimentica tutto attraverso droga e alcool etc.

Quindi sotto questo aspetto posso dire di essere stato fortunato a trarre tutti quegli insegnamenti che ho descritto poco prima.

Sono stato fortunato perchè ho saputo reagire a quel brutto male.

E questa non è una cosa da poco.

Inoltre il cancro mi ha permesso di diventare ciò che sono ora.

C’è una cosa che mi ripeto sempre ovvero che chissà che persona sarei diventata se non avessi nessun cancro.

Perchè dico così?

Semplice, perchè guardandomi in giro vedo parecchie persone cattive che avrebbero bisogno di lezioni di umanità.

Specifico però che con questa frase non voglio augurarvi il male che ho avuto io.

Non lo augurerei a nessuno, nemmeno ai miei nemici.

Con quella frase intendo dire che bisognerebbe imparare a essere più sensibili e più comprensivi.

Perchè essere cattivi?

Non ne vedo il motivo, infondo siamo tutti uguali.

Rispettiamoci l’uno con l’altro.

Facciamoci forza l’uno con l’altro.

Aiutiamoci tra noi, ma soprattutto siamo felici.

Sentirsi bene.

Questo è ciò che dobbiamo fare.

Perchè noi, abbiamo un potere immenso ovvero l’amore.

Impariamo ad usarlo.

Cerchiamo insegnamenti anche nelle nostre disgrazie.

E ricordate ragazzi…

Never Back Down

Un abbraccio.

 

 

Please follow and like us:

Una risposta a “Fortunato e sfortunato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.