Crederci.

Sapete, non sono mai stato un buon praticante di chiesa, ogni volta che dovevo andarci, era una guerra con i miei genitori.

Da quanto mi ricordo, l’ultima volta che ci sono andato, è stato quando feci la comunione, ovvero, nove anni fa, nel lontano 2008.

Assurdo eh?

Insomma, non mi è mai interessato l’ambiente della chiesa.

Questo però non significa che non sono credente, anche se, quando ebbi la recidiva, ammetto che qualche dubbio sull’esistenza di Dio mi è sorto.

D’altronde penso sia capitato a chiunque abbia vissuto la mia situazione, non soltanto a me.

Eppure è strano, chi si trova in una situazione simile alla mia tende a essere credente soltanto nei punti critici quando si rischia di morire, magari durante un operazione chirurgica delicata, invece dopo quando sopraggiunge la quiete si smette di esserlo e si iniziano ad avere dei dubbi.

Qualche giorno fà, vidi in tv un servizio fatto a Beatrice Vio (detta anche Bebe Vio), campionessa paralimpica e mondiale italiana di fioretto individuale.

Durante questo servizio, dopo aver parlato della sua carriera, l’intervistatore chiede a Bebe Vio:

“Ma tu sei incazzata con Dio?”

Lei rispose:

“Io ho smesso di crederci dopo quello che mi è successo, perchè dopo che sono ricaduta nella malattia per una seconda volta, ad un certo punto dici e che cacchio basta però”

Nonostante tutto però, ora lei è obbiettivamente positiva e si ripete ogni giorno che la vita è una figata
e che è inutile lamentarsi.

Io condivido tutto ciò che ha detto Bebe Vio, la penso allo stesso  modo e vi invito a essere come lei, come me.

Penso che la vita sia meravigliosa e vale la pena viverla fino in fondo.

Certo, a volte può far schifo e ti puoi trovare in situazioni tragiche, ma infondo…

dopo la tempesta ci sarà sempre il sole.

Non bisogna mai perdere la speranza ragazzi.

Non credete in Dio? non importa, l’importante è che crediate in voi stessi.

Non arrendetevi prima ancora di avere iniziato la vostra battaglia.

Andate fino in fondo. Sempre.

Tutto è possibile se lo si vuole, siate forti.

Lo so, sono abbastanza ripetitivo ma se lo faccio è perchè non voglio vedervi tristi, non voglio vedere di persone che mollano, voglio farvi capire che dovete vivere al meglio, voglio che raggiungiate i vostri obbiettivi, i vostri sogni, voglio vedervi vincitori.

Chiunque tu sia che mi stai leggendo…

VIVI!

AMA!

SORRIDI!

COMBATTI!

VINCI!

 

 

 

 

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.